03 gennaio 2011

Quattordicimila euro da Novara per tre comuni abruzzesi


L’Amministrazione comunale ed il sindaco Silvana Moscatelli di Novara,  per dare una mano alle popolazioni colpite dall’evento sismico del 6aprile, ha raccolto, tramite un conto corrente messo a disposizione l'anno scorso, 14mila euro
Cinquemila andranno al paesino di Ofena, altri 5mila a Navelli e i restanti 4mila ad Acciano.
Diversi progetti sono stati presentati per l'utilizzo di questa somma di denaro, simbolo di una grande solidarietà nata dopo il terremoto. 
Ad Ofena verranno utilizzati per l’acquisto di suppellettili scolastici, a Navelli per riqualificare il solo punto d’aggregazione a disposizione di giovani e anziani e ad Acciano per la riqualificazione di un campo giochi per bambini.

Nessun commento:

Posta un commento

Per firmarti con il tuo nome e non commentare come "Anonimo": sotto nel menu a tendina vai su Nome/URL, inserisci il tuo nickname nel campo "Nome", se non hai un blog/sito lascia vuoto il campo URL. Grazie