18 settembre 2012

Aperta un’inchiesta sulla ricostruzione di Acciano

Carte false per i contributi post-sisma: indaga la procura 

La procura della Repubblica di Sulmona ha aperto un altro filone di inchiesta 
in aggiunta a quello già in avanzata fase di indagini per i sostegni dell’autonoma sistemazione (inchiesta dicembre 2011) :


Testamenti falsi e particelle abitative assegnate ancor prima della loro suddivisione al catasto, abitazioni lievitate in metratura, autocertificazioni dubbie di proprietà e ruderi accatastati improvvisamente subito dopo il sisma: numerosi i documenti e le carte che
non quadrano nella gestione del post-terremoto ad Acciano.
Le indagini su questo nuovo filone d’inchiesta sono ancora all'inizio: al momento non sono ancora state iscritte persone nel registro degli indagati.


fonte: il Messaggero 
fonte: Zac7 


8 commenti:

Anonimo ha detto...

Tante cose dovrebbe sapere la procura ... Vogliamo parlare delle famose case popolari in via del rio ?? Sono di tutti tranne di quelli che avevano realmente bisogno !! Vergogna di tutto lo schifo che hanno fatto ... Tutti sapevano e
nessuno ha mai parlato ! Gente con casa di proprieta' che occupa o occupava le case solo xche' parenti e amici dell 'assessore all'epoca !

AternOstrum ha detto...

Purtroppo questi ed altri fatti di clientelismo accadono spesso.. e non solo ad Acciano. E' difficile portarli alla luce se mancano i controlli e soprattutto se c'è 'omertà' e tacita intesa da parte della comunità e/o del paese

Emanuele Salutari ha detto...

non credo che sia proprio come dici tu, xò se sei convinto\a buon x te... ma prima di aprire la bocca solo x dargli aria informati, che magari qualcuno non se la può permette n'altra casa o n'affitto superiore, che poi qualcuno approfitta delle amicizie quello non lo so ma lo do x scontato visto che il nostro bello stato di m..... funziona così da secoli, ma non fare di tutta l'erba un fascio...

Anonimo ha detto...

Per fugare dubbi e/o illazioni,è sufficiente da parte degli organi preposti una comparazione tra le metrature dichiarate ai fini del calcolo della TARSU e dell'ICI ante terremoto,con quelle dichiarate per la ricostruzione.

Anonimo ha detto...

Perchè non indagare sulle sovvenzioni di soldi pubblici per la realizzazione di B&B mai aperti?

Anonimo ha detto...

e ce ne sarebbe da indagare!!!

AternOstrum ha detto...

Questo è il documento pubblico relativo ai due filoni di inchiesta, pubblicato in albo pretorio:

delibera di giunta comunale- 'patrocinio legale al sindaco'

https://www.halleyweb.com/c066001/mc/mc_attachment.php?x=01&mc=810

Anonimo ha detto...

Perchè gli elenchi di chi ha gouto e gode ancora dell'autonoma sistemazione non vengono pubblicati in rete ?

Posta un commento

Per firmarti con il tuo nome e non commentare come "Anonimo": sotto nel menu a tendina vai su Nome/URL, inserisci il tuo nickname nel campo "Nome", se non hai un blog/sito lascia vuoto il campo URL. Grazie