31 ottobre 2013

Percorsi Turistici AbruzzoLento


Il 26 ottobre si è tenuta a Fontecchio un incontro tecnico di approfondimento inerente la progettazione partecipata di percorsi turistici a mobilità lenta. L’incontro è parte di un programma biennale legato ad una ricerca promossa dal parteneriato tra i progetti Abruzzo LentoMosaici Mediterranei (finanziato dalla fondazione svizzera MAVA e gestito sul territorio dalla società ILEX). 
Tre diversi tavoli tecnici, organizzati per area di interesse e oltre trenta gli operatori provenienti dalla Valle Peligna, dal territorio della Baronia e dalla Valle Subequana. 
I lavori dei tavoli tecnici, già formati nella fase precedente della ricerca ad Aprile 2013 con il supporto del tour operator Wolftour, si sono concretizzati in percorsi turistici che attraversano il territorio [....]

continua a leggere sul sito Abruzzo Lento -->


3 commenti:

Anonimo ha detto...

se son rose fioriranno

Anonimo ha detto...

un turismo "mordi e fuggi"non incide a risolvere la problematica della valle Subequana.(spopolamento della stessa). Solo una struttura che dimezzi il tempo di percorrenza da Sulmona a L'aquila potrebbe essere un'inizio dell'inversione della tendenza allo spopolamento.

Anonimo ha detto...

si suggerisce di inserire negli itinerari una visita alle baraccopoli presenti su tutto il territorio del comune.

Posta un commento

Per firmarti con il tuo nome e non commentare come "Anonimo": sotto nel menu a tendina vai su Nome/URL, inserisci il tuo nickname nel campo "Nome", se non hai un blog/sito lascia vuoto il campo URL. Grazie